Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Hide Buttons

Italiano Italiano Italiano

Siga nas redes:

Benvenuti al contenuto in italiano

Chi siamo

Una Storia di Liberazione
Il Movimento Comunitario di Salute Mentale iniziò il suo lavoro nel Bom Jardim nel 1996, nella periferia di Fortaleza, come parte del cammino dei Missionari Comboniani, presenti nella regione dal 1987. I missionari facilitarono lo sviluppo di una “comunità delle comunità”, ispirata dalla Teologia della Liberazione e dall’esistenza delle Comunità Ecclesiastiche di Base (CEBs).
Riunire le persone e costruire un progetto di salute mentale nella periferia di Fortaleza, dove la maggioranza della popolazione vive in una costante situazione di vulnerabilità sociale, in una comunità dove estrema povertà, violenza, abitazioni precarie e mancanza dell’assistenza sanitaria di base, bambini di strada e disoccupazione sono all’ordine del giorno, è credere che anche nel dolore e nella sofferenza la speranza è ancora possibile. In altre parole è possibile trasformare le persone, le famiglie e la realtà sociale di cui gli stessi fanno parte.
Nel corso degli anni, il MSMCBJ ha dimostrato che il lavoro svolto con l’autostima delle persone – attraverso la Metodologia Sistemica Comunitaria – stimola la coscienza di ciascuno e la relazione di ciascuna persona con il tutto, creando cammini di liberazione, grazie al sentimento di partecipazione e di corresponsabilità sviluppato attraverso le sue attività.

Pular para a barra de ferramentas